BENVENUTIII

BENVENUTIII...
In questo spazio dedicato alle nostre passioni: quella per la cucina, la fotografia e la scrittura. In questo blog potrete trovare le ricette adatte alle vostre occasioni; dalla nouvelle cusine, unti e bisunti, accenni etnici, fino ai piatti della tradizione italiana. Noi siamo: LaMarcy (la nuora, ispiratrice di questa avventura, mie le foto e alcune ricette che troverete qui) LaZadi (la suocera col pallino della scrittura) e ultimo ma non meno importante, LoSguattero (anonimo personaggio coinvolto suo malgrado in questa iniziativa) BUON DIVERTIMENTO!!!!!!!



martedì 31 dicembre 2013

Torta delle rose rustica

Le persone creative si annoiano con le stesse cose e gli stessi sapori, quindi, LaMarcy non cambia la forma ma la sostanza ad un classico della pasticceria: La torta di rose. Salad version, inganna l'occhio e  non delude il palato, con il suo sapore intrigante di zucca e pancetta. Da provare!___________LaZadi_____Anteprima: Hei!...sta per arrivare (prestissimo) un'altra very slurp illusione ottica in cucina. Stay tune!!!!!!!!


Ingredienti teglia diametro 28cm:
Per la pasta
250gr di farina 00 ( ve ne servirà qualche grammo in più da aggiungere verso la fine, per renderla un po' meno appiccicosa)
250gr di Manitoba 
250 di latte 
1 cubetto di lievito di birra
1 uovo (facoltativo per aiutare la lievitazione)
6 cucchiai di olio evo
1 cucchiaio di sale
1 cucchiaino di zucchero

Per la farcia:
200gr di polpa di zucca
200gr di pancetta dolce
1 cipolla rossa
1 bicchierino da caffè di Brandy 
4 sottilette 
1uovo

Preparazione:
In un recipiente facciamo la fontana con le farine lo zucchero e il sale, sciogliamo il lievito nel latte e lo versiamo nella fontana insieme all'olio e all'uovo, impastiamo il tutto, fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico, a questo punto aggiungiamo un po' di farina se occorre, però lasciamo comunque tutto molto morbido. Copriamo con un canovaccio e lasciamo lievitare al chiuso per almeno 2 ore.
Prepariamo la farcia soffriggendo la cipolla nell'olio, quando comincia a colorare uniamo la pancetta sfumiamo col brandy e ultiamiamo la cottura per altri 5 minuti.
trascorso il tempo di lievitazione, su una spianatoia stendiamo la pasta ad un'altezza di 1/2cm, incominciamo a farcirla spalmando la purea di zucca (ricordate sempre di assaggiarla prima e se occorre mettete un pò di zucchero),la cipolla con la pancetta e le sottilette a strisce.

Arrotoliamo il tutto abbastanza stretto. spenneliamo il lato lungo con l'uovo per sigillare.

Tagliamo 10 stisce alte 7/8cm, sistemiamole nella teglia (coperta con carta da forno e imburrata partendo dall'esterno con fette pi piene al centro metteremo le estremità del rotolo.


Spennelliamo tutto con l'uovo e inforniamo a 185° per 35/40 minuti.
LaMarcy consiglia:
Serviamo calda o tiepida, in più possiamo varcirla come più ci pare!!! Spazio alla fantasia!!!

2 commenti:

  1. Buonissima! Complimenti anche per il ripieno originale e gustosissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie....infatti penso che presto la rifarò!!!!

      Elimina